Il progetto SIATE

Il progetto SIATE, proposto nell’ambito del Bando BI-REX Giugno 2023 – Allegato 3, si focalizza sull’innovazione del settore dell’assistenza domiciliare per la terza età, integrando avanzate tecnologie e soluzioni per migliorare la vita degli anziani. Con una durata di 18 mesi, il progetto coinvolge diverse aziende e istituzioni, coordinato da CNS.

Il progetto SIATE si propone di migliorare significativamente la vita degli anziani attraverso l’implementazione di un sistema avanzato di monitoraggio domiciliare. In questo contesto, il coinvolgimento attivo degli anziani e di figure chiave come caregiver, medici e il personale della cooperativa in questa prima fase del progetto, riveste un ruolo fondamentale. L’obiettivo primario è individuare in modo accurato i bisogni e le criticità di ciascun utente, utilizzando una metodologia human-centric.

La partecipazione attiva degli anziani e degli altri attori coinvolti consentirà di raccogliere dati significativi e dettagliati sulle esigenze individuali e sulle dinamiche quotidiane. Questo approccio centrato sull’essere umano si tradurrà nella progettazione di un servizio altamente personalizzato, in grado di rispondere in maniera efficace alle specifiche necessità di ogni individuo coinvolto.

La ricerca si articola in interviste rivolte a personale medico, caregiver, anziani e personale delle cooperative, mirate a raccogliere bisogni, desideri e criticità al fine di plasmare il progetto in modo più attento alle esigenze degli utenti. Una seconda fase coinvolgerà 60 anziani individuati dalle cooperative in un monitoraggio attivo, durante il quale saranno installati dispositivi in casa o indossati per monitorare le attività della persona, i movimenti, il sonno e altri dati utili ad allenare l’intelligenza artificiale. Questo processo, incentrato sul rilevamento di dati non medici, punta a comprendere le abitudini quotidiane degli anziani e l’ambiente in cui vivono, senza invadere la loro privacy.

Il progetto mira a progettare un servizio altamente personalizzato per migliorare lo stile di vita e il benessere degli anziani, sfruttando dettagliate informazioni sull’ambiente domestico e le attività quotidiane. In sintesi, SIATE, attraverso una ricerca inclusiva e l’adozione di soluzioni tecnologiche all’avanguardia, cerca di promuovere il benessere complessivo senza compromettere la privacy o la sicurezza dei dati medici degli anziani.

“Finanziato dall’Unione europea – Next Generation EU”. I punti di vista e le opinioni espresse sono tuttavia solo quelli degli autori e non riflettono necessariamente quelli dell’Unione europea o della Commissione europea. Né l’Unione europea né la Commissione europea possono essere ritenute responsabili per essi.