Gioia

È partito a marzo 2021 Gioia, il progetto finanziato dalla Società della Salute Empolese Valdarno Valdelsa nato con l’idea di rispondere ai bisogni di sostegno, di orientamento e di socialità, ma soprattutto di valorizzazione delle abilità residue delle persone anziane fragili, con l’aiuto delle innovazioni tecnologiche.

Il progetto intende infatti innescare un processo di digitalizzazione gentile degli anziani che favorisca la socializzazione, lo scambio culturale e la loro attivazione, mettendo in relazione la comunità fisica con quella virtuale e attivando gruppi tematici on line. 

Il progetto prevede di raggiungere 10 anziani fragili presso il proprio domicilio e coinvolgerli nelle varie attività con il lavoro di operatori socio assistenziali e socio sanitari. Gli anziani saranno accompagnati e supportati da esperti “socio digitali” per tutto lo svolgimento del progetto.

Gli anziani verranno coinvolti nelle attività (animazione, socializzazione, monitoraggio, attivazione cognitiva e motoria) sia nelle proprie case, che on line, attraverso l’utilizzo di piattaforme digitali e strumentazioni ad accesso facilitato.

Il progetto verrà realizzato dalla nostra cooperativa, con la collaborazione di Coop 21 per l’attività di formazione e affiancamento degli operatori e delle famiglie verrà realizzata da Coop 21 e dalla Società informatica Dr. Wolf co-ideatrice della piattaforma informatica digitale facilitata per la fornitura e l’assistenza informatica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.