La San Paolo* Libri e Persone

LA LIBRERIA SAN PAOLO* LIBRI E PERSONE

Gli spazi della libreria sono stati ripensati, così come il nome e la proposta culturale: La San Paolo Libri & Persone è tante cose in un medesimo spazio. È stata pensata come una ‘boutique del libro’: non un grande magazzino in cui trovare tutto, ma un luogo in cui selezionare alcuni titoli, accompagnando il lettore nella scelta. È soprattutto uno spazio aperto ai cittadini, con incontri, corsi, eventi, gruppi di lettura e tante iniziative. Un luogo per fare cultura, divulgazione o semplicemente concedersi qualche ora di relax leggendo un libro. La libreria sarà in costante dialogo con le associazioni culturali del territorio per sviluppare progetti o eventi. L’obiettivo è di portare nel centro di Empoli un luogo di cultura e di socialità a tutto tondo, capace di coniugare la vendita di libri con una forte vocazione sociale. Non si tratta, quindi, solo di una libreria, ma di un progetto che vuole coniugare cultura e cittadinanza. Sarà anche un’opportunità di inclusione sociale: saranno infatti attivati percorsi di inserimento lavorativo per soggetti svantaggiati.

La direzione del progetto culturale è stata affidata a Fabio Cremonesi, storico dell’arte di formazione, ex dirigente d’azienda ed editore, oggi apprezzato traduttore, tra gli altri, dello scrittore Kent Haruf, uno dei ‘grandi’ della letteratura contemporanea. La direttrice della nuova libreria sarà Marta Menichetti, già direttrice della storica Feltrinelli International di Firenze. Ampia la scelta per i lettori: sarà possibile trovare narrativa, saggistica, poesia, libri sull’arte, i grandi classici e anche una vasta selezione di manga.

Con questo progetto SintesiMinerva intende ripensare il modo di fare Cooperativa per offrire nuovi servizi sui territori. Rispetto al modello ‘tradizionale’ basato su gare pubbliche e gestione di servizi sociali, la Cooperativa ha scelto di essere anche ‘impresa sociale’: acquisire attività a carattere privato, ma sempre rivolte ad offrire servizi per la cittadinanza.

Una scommessa che parte dalle politiche giovanili con la gestione di La libreria San Paolo* Libri & Persone e anche del ‘Green Bar’ nel Parco di Serravalle. Due attività commerciali pensate prima di tutto come luoghi di socialità e di aggregazione. Una scommessa che inizia da qui, ma che intende aprirsi a diverse aree di impresa per adempiere alla nostra mission: fare comunità.


La libreria San Paolo Libri & Persone – spiega Fabio Cremonesiè un progetto culturale, cioè che riguarda i libri, ma è soprattutto un progetto sociale, che riguarda le persone. Riguarda i lettori, come in ogni libreria, ma ha l’ambizione di aprirsi al sociale. La proprietà della libreria è non a caso della Cooperativa SintesiMinerva. Libri e Persone significa che vogliamo essere aperti a tutte le istanze del territorio. Organizzeremo eventi culturali, incontri, presentazioni, corsi, gruppi di lettura. Questo vuole essere uno spazio aperto a tutte le realtà associative e culturali del territorio empolese che insieme a noi ci aiuteranno a riempirlo di contenuti

Perché quindi una cooperativa sociale apre una libreria? A rispondere è la Presidente di SintesiMinerva, Cristina Dragonetti: “Ho come bussola l’art. 1 della legge che ha istituito le Cooperative: esse ”hanno lo scopo di perseguire l’interesse generale della comunita’ alla promozione umana e all’integrazione sociale dei cittadini”. Vorremmo proporre un percorso di arte, cultura, testimonianze per accrescere la consapevolezza nostra e della comunità in cui viviamo. Non so dire oggi se vedremo un conto economico in positivo ma “non tutto ciò che può essere contato conta e non tutto ciò che conta può essere contato” diceva Einstein. Per noi conta il bilancio di impatto sociale e il nostro utile sarà l’impatto che questo progetto avrà sulla comunità”.

Puoi visitare il sito della libreria a questo link: https://empoli.ubiklibri.it/home.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.